Avvento, tempo di ASCOLTO

avvento2016

“Entrò per rimanere con loro. Mettersi in ascolto”: queste saranno le parole che accompagneranno il periodo di Avvento.

In ogni chiesa sarà posto un pannello con la frase “Shomer ma mi llailah” (Sentinella… quanto resta della notte?), sia in ebraico che in italiano. Ogni settimana, fino al Battesimo di Gesù, sarà cambiata la parola chiave, legata alla Scrittura. Sarà cura dei sacerdoti spiegare ed approfondire la parola e atteggiamento durante l’omelia domenicale.

Per sottolineare il valore dell’ascolto, in ogni celebrazione domenicale, ci sarà l’intronizzazione della Parola. Dopo la colletta, il lezionario sarà portato in processione (dal fondo della chiesa) dai lettori, insieme ad una candela che ogni settimana si aggiungerà alla corona d’avvento. Un ritornello cantato accompagnerà il gesto.

Viene proposto come guida il sussidio diocesano (disponibile in ogni chiesa) e come canto  Shomer ma mi llailah di F. Guccini.

Buon cammino di Avvento!

Il “Portico delle Campane”

Anche le 4 campane dismesse, 2 durante questi lavori di restauro, 2 negli anni precedenti, hanno trovato la loro degna collocazione.

campane

Sono state posizionate nel giardino della casa parrocchiale, sotto al porticato adiacente la chiesa parrocchiale.
La sistemazione è poi stata corollata dai pannelli illustrati realizzati dal gruppo di “Mediazione Didattica” che raccontano la storia del campanile e delle campane.

Sì è così venuto a creare un “museo permanente all’aria aperta” che domani, in occasione del concerto inaugurale delle 10.45, potrà essere visitato liberamente da tutti.

VEDI LE FOTO

Itinerario formativo
Cresimandi Adulti

In forma laboratoriale

  • Luogo degli incontri: sala Mons. Cortinovis (ingresso da via del Fabbro 5)
    Orario: 20.30 – 22.30
  • Celebrazione della Cresima: sabato 4 marzo 2017
  • Iscrizioni: in segreteria parrocchiale – via Venezian 4 (035 – 29.55.07) – entro e non oltre Natale 2016

Il programma:

Continua a leggere

XXV di professione religiosa per le nostre suore clarisse: Miriam e Grazia Maria

A cura di Beppe Bonfanti

Suor Grazia Maria ha festeggiato il 25.mo della sua professione religiosa nell’ottobre 2015, mentre suor Miriam festeggia il suo 25.mo a novembre di quest’anno. Nate a Seriate, hanno abbracciato la vita di clausura delle Clarisse. Continua a leggere