Concorso “Giornata della Carità”

Riportiamo il verdetto della giuria che ha visionato e scelto gli elaborati realizzati dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Aldo Moro.
Le classi vincenti andranno gratuitamente a vedere un film al Cineteatro Gavazzeni, che ha sponsorizzato le premiazioni”


E’ stato molto difficile scegliere perché tutti i lavori presentati mostrano oltre ad un grande impegno, una spiccata originalità e creatività, oltre a una profonda sensibilità verso il tema proposto.


1° Premio Categoria Scuola dell’infanzia
SCUOLA DELL’INFANZIA PRIMAVERA SEZIONE D GIALLI
CUOR DOLCEZZA, LA CARAMELLA DELLA GENTILEZZA, MANGIALA, ALMENO META’ CHE TI RIEMPIE IL CUORE DI BONTA’
Le cose buone, che ci piacciono tanto, ci aiutano ad avere gesti gentili verso gli altri.


1° Premio Categoria Scuola dell’Primaria
SCUOLA PRIMARIA CERIOLI CLASSE 3C
IL FURGONE 4X4
Grande originalità, impatto visivo, sintesi di elementi profondi come Amore/Luce/Forza/Potenza per aiutare gli altri.
MOTORE (Amore è il più grande motore)
FARI (Luce per vedere gli altri)
4 x 4 (potenza verso gli altri)

Menzione speciale alla classe 5A per il MENU’ DEL SORRISO: partendo dalla terra, gli elementi vitali come frutta e verdura si trasformano in gesti di amore, cura e gentilezza verso gli altri


1° Premio Categoria Scuola Secondaria
SCUOLA ALDO MORO CLASSE  1B
Abbiamo intitolato l’insieme dei lavori della classe “verso la mappa”.
Lo spray fa svanire la puzza sotto al naso, “aiuta i diffidenti ad essere più accoglienti. Tenere a portata di adulti e bambini”
Lo sbianchetto dell’indifferenza.
CD del buon umore, balla con me.
Noi l’abbiamo collegato ad un processo di comunità per rivolgersi alla persona, creando una rete che permetta relazione e condivisione, con competenza e programmazione.
Penso / programmo (vedi la mappa dei bisogni intorno a me – intervengo con gli strumenti per superare i pregiudizi.

3 menzioni speciali:
1C:  POVERTATORE , DIVENTI POVERO PER  UN GIORNO,  oggetto che  porta la povertà per  un giorno alle persone  che stanno bene, per  far capire come  si sentono le  persone  povere.
2A: aereo con la scritta: “una grande amicizia ha due  ingredienti principali:
il 1° è la scoperta di ciò che ci rende simili
il 2° è il rispetto di ciò che ci fa diversi”.
Questa scritta ancorata all’aereo è realtà di tutti, l’aereo sorvola e diffonde il suo messaggio su tutto il mondo.

Nadia della 3D: non possiamo premiarla perché è un lavoro di un singolo e non di una classe o gruppo, ma ci ha colpito molto per la profondità della riflessione legata a un elemento semplice e di uso comune: il filo.
“Cuce e crea legami, rammenda e ripara i danni, disponibile in tanti colori, indispensabile a casa e fuori”


VEDI LE FOTO

Un pensiero su “Concorso “Giornata della Carità”

  1. Questi concorsi ” DELLA CARITA” affidati ai ragazzi nelle scuole è un concreto stimolo al loro cammino quotidiano, ed è per noi adulti un proficuo insegnamento!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *