Lettera di Samuele
a Gesù Bambino

Carissimo Gesù,

durante l’avvento la mia catechista mi ha insegnato che stai per nascere e che verrai ad abitare in mezzo a noi.
Non so se ti conviene sai… perché io, che sono ancora piccolo, mentre gioco, a volte ascolto il telegiornale, e mi sembra che gli uomini stiano combinando un sacco di pasticci…
Mi hanno detto che vieni proprio per questo, per aiutarci a capire che stiamo sbagliando. Ma allora devi sapere che i grandi non ti ascoltano molto, anche se sanno di fare tanti errori: loro si impegnano a fare guerre, vogliono avere sempre più soldi, litigano per il calcio e per tante altre cose…  Sì, qualche volta in TV parlano anche del Papa, ma solo se dice cose strane… che non si aspettano… Poi però i grandi fanno sempre quello che vogliono loro. Potresti cambiare almeno un po’ il loro cuore? Continua a leggere

Professione di Fede Diciottenni

Cosa significa professare la nostra Fede?

E’ la domanda che in questi mesi di preparazione ci siamo posti e abbiamo chiesto ai testimoni che abbiamo incontrato.

Tutto parte dal battesimo, dono non richiesto perché ancora piccoli, ma che ogni giorno proviamo a confermare.
Poi genitori, catechisti, sacerdoti e chi già da un po’ cammina nella Fede, ci ha trasmesso uno stile, fatto sentire l’amore di Dio, che ora proviamo a seminare nel campo della vita.
E così siamo arrivati ai 18 anni, con la consapevolezza che poco ancora ci conosciamo, insicuri sul posto che avremo nel mondo, a chiederci “come professare la nostra Fede?”. Continua a leggere