Concorso Presepi

"Una casa per Gesù" è stato lo slogan che ha accompagnato l'Avvento: un motivo in più per ricreare con il presepio la nascita di Gesù nelle nostre case. A Seriate sono state più di 20 le persone che anche quest’anno hanno voluto condividere le fotografie dei loro presepi sul nostro sito parrocchiale. Un grazie a tutti.

Fra le fotografie pubblicate sul sito, una giuria ha scelto alcuni presepi da visitare personalmente, e dopo la “Festa del Dono” in chiesa parrocchiale ha consegnato simbolicamente alcuni riconoscimenti:

Categoria Ragazzi: Lorenzo e Sabrina Testa
Lorenzo, il fratello più grande, ha realizzato un bel presepio classico nell’ingresso di casa, mentre Sabrina un originale presepio con i rotoli di carta igienica posto proprio al centro del soggiorno (con i Re Magi che hanno praticamente percorso tutta la casa prima di arrivare alla capanna!!!).

Categoria Famiglie: Mauro, Romina, Luca e Sara Pedrali
Realizzato all’interno di una grossa scatola di cartone con cartapesta dipinta a mano e terracotta. Un effetto particolarmente caldo è dato poi dall’illuminazione. Un’idea veramente originale che ha visto per diversi giorni la famiglia impegnata nella realizzazione… e la casa in disordine come il laboratorio di un artigiano (ma la mamma ha acconsentito).

Categoria Adulti: Roberto Rivola
Molto profondo con un fiume che dalla natività scorre per tutta la lunghezza del presepio, fra le case, riprodotte veramente bene, con oltre 700 tegole realizzate a mano tagliando dei tubicini di rame. Una luce chiara illumina la grotta facendo subito capire qual è la vera luce che illumina l’uomo.

Premio della Giuria: Osvaldo Assolari 
Grande presepio che ha dimezzato l’uso del soggiorno, realizzato da Osvaldo e dalla figlia. E’ riprodotto un paese di campagna, con le case dai muri di sassi (veri) e l’arredo in legno realizzato a mano, curato nei minimi dettagli. I pochi personaggi ben distribuiti donano un senso di calma a tutta la scena.

La giuria, visitando le case, ha sentito spesso queste frasi: “lo facciamo per i nipoti”, “è bello perché unisce me e mia figlia”, “sono i bambini che da novembre iniziano a progettarlo”,…

Il presepio insomma mette al centro il bambin Gesù e i bambini delle nostre case! Connubio perfetto, e per rinsaldarlo è nata l’“Associazione Seriatese Amici del Presepio”. Il suo primo obiettivo è quello di realizzare nel mese di maggio un corso presepistico presso l’Oratorio san Giovanni Bosco.

Ecco il programma di massima:

  • Cenni storici e religiosi sul presepio
  • Come realizzare un presepio con la lavorazione
    •  del gesso,
    •  della cartapesta
    •  del polistilene
  • Colorazione
  • Vegetazione alberi, cespugli, palme.
  • Illuminazione ed effetti

 

Per informazione telefonare al numero 035.290103 (ore serali) oppure inviare un e-mail a agostino.caffi@gmail.com.
Non è mai troppo presto per pensare al presepio del prossimo Natale… 

Vedi anche tutte le installazioni natalizie delle Zone.

 

 

Un pensiero su “Concorso Presepi

  1. vedere così tanti presepi pubblicati con foto e non solo quelli perchè altri ancora più numerosi sono stati allestiti nella nostra comunità, ( come il sottoscritto fin da ragazzino ogni anno) procurano grande soddisfazione. perchè anche questa è fede è catechesi! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *