Cinque Ragazze Capaci di Eucaristia

PROFESSIONE DI FEDE 18ENNI

Non poteva iniziare nel modo migliore l'Avvento, con cinque ragazze della nostra comunità che, dopo una notte di ritito, hanno significato i cinque anni del percorso catechistico negli adolescenti con la Professione di Fede.
Ecco il testo emerso nella notte, frutto delle loro meditazioni, che hanno presentato nella messa delle 11.30 in chiesa parrocchiale:

Signore, Tu che sei luce sul mio cammino,
rendimi consapevole del tuo amore e della tua presenza. 
Fammi cercare un modo mio e personale per arrivare a Te. 
Sono soltanto un granello di sabbia, 
ma insieme agli altri posso creare uno spettacolo sensazionale. 
Eppure non c’è vita. 
Per generarla abbiamo bisogno di Te, 
come acqua che genera ciò che è contenuto in noi.
Ho fiducia nel futuro, 
penso che sicuramente qualcosa di bello e qualificante riuscirò a combinare, 
nonostante ora sia attanagliata dalla paura di non farcela.
Ho paura del buio, dell’ignoto, delle conseguenze delle nostre scelte: 
con la professione di fede voglio superare queste paure. 
Aiutami ad affidarmi sempre a te che non mi abbandoni mai, 
consigliami ed accompagnami in ogni momento, perché spesso, troppo spesso, 
ho bisogno di un sostegno, ma non ho il coraggio e la forza di chiederlo.
Insegnami ad annunziarti con il sorriso, 
perché un cristiano non può essere triste.
Ricordati di tutti coloro che oggi non sono qui con noi, 
perché la vita li ha portati ad allontanarsi da Te, 
perché sappiamo che Tu li ami indistintamente e senza condizioni.

Un grazie a loro per questa bella testimonianza e ai catechisti che le hanno accompagante in questi anni.

Vedi le foto

Un pensiero su “Cinque Ragazze Capaci di Eucaristia

  1. Ringrazio il Signore ed i loro cuori per questa bella testimonianza. Veramente non c'è amore più grande che donare la propia vita perchè altri ne abbiano a loro volta. E questo è l'augurio per tutte loro: che abbiano ogni giorno il desiderio e la possibilità di sentirsi in questo modo amati e, amando, essere capaci di eucarestia.

    Grazie ragazze di questa grande testimonianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.